FAQ

1. COS'È IL MILANO OFF FRINGE FESTIVAL?

Milano Off Fringe Festival è il primo festival Fringe operativo a  Milano e porta l’arte performativa fringe e  off nazionale e internazionale già dal 2016. Attraverso le performance, il confronto e l’entusiasmo miriamo ad incrementare il F.I.L, o Felicità Interna Lorda, della città. Leggi di più della nostra storia nella sezione dedicata.

2. COS'È’ IL “FRINGE THEATRE”?

Il teatro “Fringe” è una forma di teatro indipendente e non commerciale: letteralmente significa “frangia,” o ai margini, ed il termine venne coniato agli albori dell’ Edimburgh Festival. E’ un Festival che include, in maniera inclusiva, qualsiasi tipo di arti performative. A partire dal famoso festival di Edimburgo, il concetto del teatro Fringe si è diffuso in tutto il mondo, in particolare nelle comunità anglosassoni ma anche in tante città del mondo come Avignone (uno dei nostri principali festival partner).

3. CHI PUÒ PARTECIPARE AL MILANO OFF FRINGE FESTIVAL?

Ci sono diversi modi per partecipare al Festival. Qualsiasi artista o compagnia con una proposta di produzione completa o in via di sviluppo può partecipare a Milano Off Fringe. Fuori dal bando artisti, che consente anche di partecipare alla distribuzione dei premi e riconoscimenti,  Milano Off ospita piccoli eventi performativi, artistici e culturali presso vari spazi convenzionati con il Festival. Insomma, chiunque può partecipare in qualche modo al Fringe!

4. PERCHÉ C'È UN COSTO PER PARTECIPARE AL FRINGE?

La World Fringe Association definisce lo spirito del Fringe in questi termini: non serve una singola somma di denaro proveniente da un solo luogo per produrre un evento stabilito; serve piuttosto il sostegno, lo sviluppo, l'accessibilità e serve che tutte le persone coinvolte, compresi gli artisti, le sedi, il pubblico e i finanziatori, investano insieme su una piattaforma creativa e offrano un'occasione unica e organica". Come è consuetudine di tanti Fringe Festival, una quota di partecipazione serve acoprire parte dei costi amministrativi e organizzativi del festival. Puoi leggere sullo spirito dei Fringe Festivals sul sito Web del World Fringe Association (in inglese): http://www.worldfringe.com/what-is-a-fringe/

5. COSA OTTENGO (COME ARTISTA IN CONCORSO) DAL MILANO OFF FRINGE FESTIVAL?

Il Fringe è fondamentalmente diverso dagli altri festival di Performing Arts in quanto promuove un senso di comunità: artisti che lavorano insieme per creare un'esplosione eclettica di creatività e innovazione. Oltre all'opportunità di esibirsi in una sede unica nella città di Milano, gli artisti e le compagnie partecipanti parteciperanno a speed-date, focus panel e meetup per entrare in contatto con altri artisti ed esperti del settori, in modo tale di massimizzare le loro potenziali opportunità creative.

Milano Off è inoltre lieta di potere offrire una serie di premi e riconoscimenti nazionali ed internazionali li, grazie alle nostre collaborazioni a lungo termine con molteplici partner in tutto il mondo. Dai un'occhiata alle opportunità offerte dai nostri premi, in costante evoluzione, cliccando qui .

6. CHI SELEZIONA I PARTECIPANTI NEL MI OFF FRINGE 2022?

La selezione per la partecipazione al Milano Off Fringe Festival è effettuata da una rosa di professionisti del teatro e dai responsabili degli spazi ospitanti.

7. COSA SUCCEDE SE VENGO SELEZIONAT* PER PARTECIPARE A MILANO OFF FRINGE?

Congratulazioni! Ti invieremo un accordo di partecipazione da firmare insieme al pagamento della quota di partecipazione, e da quel momento  potrai iniziare il lavoro per partecipare al Fringe Festival MI OFF 22. Il Fringe Festival è uno sforzo di collaborazione tra artisti, teatri e personale del festival al fine di portare il teatro Fringe a un pubblico il più ampio possibile. Ciò significa che oltre alla programmazione generale del festival, teatri e artisti allo stesso modo promuoveranno i loro spettacoli in tutta la città sia online che di persona. La mission di Milano Off Fringe Festival è soprattutto quella di creare un fiorente centro culturale come il festival di nostra ispirazione Avignon Off. 

8. COME AVVENGONO LE SCELTE DEL LUOGO PERFORMATIVO DEL MIO SPETTACOLO?

Milano Off collabora direttamente con tutti gli spazi teatrali e assegna gli artisti a ciascuno spazio in base a una serie di fattori, tra cui le dimensioni dello spettacolo, le caratteristiche tecniche e le preferenze artistiche dello spazio stesso. A differenza di alcuni Fringe Festival, una volta che gli artisti sono stati selezionati e hanno pagato le quote di partecipazione, non vi sono costi aggiuntivi da pagare per lo spazio performativo. Inoltre, gli artisti percepiranno il 50% di tutte le loro vendite di biglietti (nette SIAE e IVA), 

Nello spirito di community  del Fringe, Milano Off Fringe Festival ha anche introdotto un modello unico di compartecipazione alle entrate; tutti gli spettacoli all'interno della stessa sede sommeranno insieme tutte le vendite lorde, dividendole in parti uguali tra loro. Questo incoraggia il sostegno reciproco degli artisti, dal locale all'internazionale e dall'esperto di Fringe al principiante.

Seguici su


MILANO OFF associazione culturale artistica

Ideazione e Direzione ArtisticaRenato Lombardo 
Ideazione e coordinamento generale: Francesca Vitale

Associazione Culturale - Milano OFF
Sede: Via Fontana 22 - 20122 Milano 
info - tel. +39 391 1418299
direzione - tel. +39 347 6372592

 

SCARICA L'APP MILANO OFF

Completa la richiesta di partecipazione al bando pagando la quota di partecipazione di € 15,00.